Bitconnect: un altro SCAM smascherato. E la blockchain ringrazia!

bitconnect scam

Bitconnect ha (finalmente) chiuso i battenti. Una fortuna per chi vuole liberare il mercato delle criptovalute dall'immondizia, una sfortuna per chi ha investito ciò che poteva perdere, un disastro per chi ha messo più denari di quelli che si poteva permettere. Tante considerazioni possono essere fatte dopo questo accaduto, tante dita possono essere puntate sui responsabili. Alla fine però resta il fatto che un Bitconnect valeva ieri circa 200$, oggi ha sfiorato i 5$, per poi risalire mestamente verso i 25$.

Al di la della buona fede di chi pubblicizzava i propri ref link, o delle improbabili class action che verranno messe su (e a parer nostro smontate più velocemente di un tavolino Ikea) le responsabilità possono essere ripartite tra chi ha messo su il sistema Bitconnect, chi lo ha pubblicizzato e chi vi è caduto dentro.

Serve forse esperienza di schemi Ponzi (chiamati anche schemi piramidali) per riconoscerne uno, ma questa lezione può far imparare, a chi già non lo sapesse, delle regole fondamentali:

1) diffidare di laute percentuali concesse per ogni referral portato dentro il sistema, soprattutto se vi saranno promesse alte percentuali per referral di primo, secondo, terzo, n-esimo livello. Nel caso in questione Bitconnect ricompensava i referral portati dentro fino al decimo livello (per poi correggere il tiro fino al settimo). Roba da non credere.

2) profitti "garantiti". Si possono intercettare trend di crescita o decrescita, si possono fare stime, previsioni. Ma non può certo esistere un algoritmo che preveda le variazioni di un mercato volatile come quello delle criptovalute. Bitconnect invece lo aveva pensato, progettato ed implementato. E qualcuno ci ha anche creduto. Ma non basta, promettevano anche percentuali di profitto giornaliere garantite del 0,1%, 0,2% o 0,25% naturalmente in base al capitale investito.

3) reinvestire, reinvestire, reinvestire. NO! Un'altra peculiarità di Bitconnect e degli schemi Ponzi si basa sull'avidità umana: perché accontentarsi dei 100€ che hai guadagnato? Se li reinvestissi ne avresti 1000€ tra 3 mesi. Poi 5000€ tra 6. E cosi via. Questo meccanismo frena i prelevamenti, e consente al sistema di stare in piedi. Bisogna saper fermarsi, bisogna avere un piano, una strategia, degli obiettivi di breve termine, specialmente in un mercato cosi volatile.

4) sindrome di Stoccolma. Non ho mai sentito una persona derubata da un borseggiatore difenderlo. Quello che accade con i Ponzi invece è che chi sta in cima trova ogni possibile scusa per dribblare le critiche, i punti di debolezza e le criticità (in modo tale da non perdere credibilità e fare entrare nuovi iscritti a suo nome); e chi sta in basso invece? Nella stragrande maggioranza dei casi chiude gli occhi e le orecchie, non ascolta i consigli, va dritto per la sua strada come farebbe un mulo da soma. Questo accade prima e dopo il manifestarsi dello scam. Bisogna studiare i progetti, e mai affezionarsi.

Trader, investitori, appassionati e curiosi: la blockchain ha portato un cambiamento epocale. Non lasciamo che pattumiere come il deep web o Bitconnect-Ponzi la rovinino. Perché ricordiamoci sempre che fa più notizia un uomo che morde un cane e non un cane che morde un uomo, nonostante il primo fatto accada molto più raramente.

 

0
0
0
s2sdefault

Adsense

Criptovalute: la guida

Criptovalute: news

Statistiche